Guido Maggioni

E’ professore ordinario di Sociologia del diritto nell’Università di Urbino Carlo Bo, Dipartimento di Economia, società, politica - DESP. Dirige il Centro interdisciplinare di ricerche e studi su famiglie, infanzia, adolescenza – CIRSFIA, e coordina il corso di dottorato in Economia, società, diritto.

Visit page

Stefano Della Torre

Professore ordinario di Restauro Architettonico e direttore del Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito del Politecnico di Milano. Si occupa dei temi della conservazione preventiva e programmata del patrimonio; coordina progetti di ricerca internazionali e nazionali di carattere interdisciplinare ed è autore di oltre 300 pubblicazioni.

Visit page

Cesare Maria Joppolo

Professore ordinario di Fisica Tecnica Ambientale presso il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano, si occupa di efficienza energetica, impianti termici, climatizzazione, qualità dell’aria e controllo dei contaminanti in ambienti interni, microclimi per la conservazione di opere museali. È autore di più di 140 pubblicazioni, brevetti internazionali, prototipi e realizzazioni, tra cui il sistema di ventilazione della bacheca della Gioconda al Louvre.

Visit page

Antonio Sansonetti

E’ ricercatore presso l’Istituto per la Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali del CNR. Le sue linee di ricerca riguardano i metodi e i prodotti per l’intervento conservativo ed in particolare le operazioni di pulitura (laser e mediante gel). Ha stilato protocolli di prova per la valutazione di efficacia e di nocività degli interventi conservativi. E’ autore di più di 150 pubblicazioni scientifiche e coordina il Working Group 3 del CEN Beni Culturali.

Visit page

Laura Baratin

Professore Associato di Disegno, è Presidente della Scuola in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali e coordina il Corso di laurea magistrale per restauratori. Ha sviluppato diversi progetti internazionali sulle problematiche della conservazione, restauro e valorizzazione del patrimonio culturale, approfondendo le ricadute in termini socio-economici e occupandosi in particolare dell’uso di nuove tecnologie per la documentazione dei beni culturali.

Visit page

Monica Mazzolani e Antonio Troisi

Laureati in Architettura all’Università di Genova nel 1987, cominciano a collaborare con Giancarlo De Carlo assumendo dal 1994 il ruolo di associato ai singoli progetti, dal 2002 in Giancarlo De Carlo e Associati. Nel 2005 fondano MTA Associati, con le stesse finalità di ricerca nell’ambito dell’architettura e del disegno urbano, guardando al progetto come occasione di riflessione sul contesto fisico e sociale e sperimentando tecnologie e soluzioni spaziali innovative con particolare attenzione alla sostenibilità.

Visit page

Davide Del Curto

Ricercatore confermato in Restauro presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, coordina il Laboratorio di Analisi e Diagnostica del Costruito (LADC) ed è membro fondatore del CECH Lab. I suoi interessi spaziano dalla diagnostica e l’analisi del clima interno negli edifici storici, allo studio e al riuso dell’architettura sanatoriale e alpina, al patrimonio del XX secolo.

Visit page

M.Paola Borgarino

Architetto e conservatore dei beni architettonici, ha frequentato un master di specializzazione sulle tematiche della conservazione programmata del patrimonio storico-artistico e conseguito il dottorato di ricerca presso il Politecnico di Milano dove svolge attività didattica e di ricerca occupandosi dei temi della gestione e della conservazione, con una particolare attenzione al patrimonio recente.

Visit page

Elvio Moretti

Ricercatore del Dipartimento di Scienze di Scienze Pure ed Applicate, ha lavorato in ambito internazionale nei settori della geomorfologia e sedimentologia. Si occupa dello sviluppo di metodologie GIS Based per il rilievo e la documentazione del degrado di tele e tavole con tecniche di ripresa 3d ad altissima risoluzione e elaborazioni di raster analysis tramite ArcGIS Spatial Analyst e ArcGIS 3D Analyst. Insegna nel Corso di Conservazione e Restauro dei Beni Culturali.

Visit page

EDUARDO BARBERIS

Sociologo, ricercatore t.d. presso l'Università di Urbino Carlo Bo, dove insegna Sociologia Urbana. I suoi interessi di ricerca si situano a cavallo fra sociologia urbana, sociologia economica e sociologia delle migrazioni.

Visit page

Moira Bertasa

Dottoranda presso l’Università degli Studi di Torino ed è borsista presso ICVBC CNR; si occupa di metodi di pulitura che utilizzano gel di Agar. Nell’ambito del progetto ha svolto una indagini diagnostiche di laboratorio in particolare di Microscopia e di Spettroscopia vibrazionale.

Visit page

Danilo Biondelli

Architetto presso ICVBC ed esperto di indagini diagnostiche applicate al patrimonio costruito; nell’ambito del progetto ha curato la parte di microscopia elettronica e di analisi elementare dei campioni.

Visit page

Riccardo Negrotti

Opera presso ICVBC nell’ambito di studi di microstruttura e di indagini di laboratorio; per il progetto ha eseguito le indagini porosimetriche e la misura dei sali solubili mediante Cromatografia ionica. Ha poi curato l’organizzazione dei cantieri pilota.

Visit page

Luca P. Valisi

Laureatosi in Architettura al Politecnico di Milano, dal 2006 è tecnico di laboratorio presso il Laboratorio di Analisi e Diagnostica del Costruito e il CECH Lab, dove svolge attività di supporto alla ricerca e si occupa di diagnostica strumentale, rilievo sul campo e analisi del clima interno in edifici storici e di interesse culturale. Su questi temi è co-autore di numerose pubblicazioni e di due brevetti internazionali.

Visit page

Andrea Luciani

Ha conseguito una Laurea in Architettura e un Dottorato di Ricerca in Conservazione dei Beni Architettonici presso il Politecnico di Milano, dove attualmente è docente a contratto e collaboratore presso il Laboratorio di Analisi e Diagnostica del Costruito e il CECH Lab. Si occupa principalmente di clima interno e clima storico in edifici storici e musei e di efficienza energetica del patrimonio costruito.

Visit page

NICO BAZZOLI

E’ dottorando in Economia, Società e Diritto presso il DESP dell’Università di Urbino Carlo Bo, dove si occupa di studi urbani. I suoi interessi di ricerca coniugano geografia, sociologia e urbanistica, con specifico interesse per i processi di trasformazione territoriale e il rapporto tra spazio costruito e agire sociale.

Visit page

ALBA ANGELUCCI

Dottoranda in Economia, Società e Diritto presso l’Università degli studi di Urbino Carlo Bo. I suoi principali interessi di ricerca riguardano gli studi urbani e di genere, la cittadinanza e le migrazioni, con particolare riferimento ai processi di discriminazione e di segregazione spaziale in contesti altamente diversificati.

Visit page

ELISA LELLO

E’ assegnista di ricerca e docente a contratto in sociologia politica presso l’Università di Urbino Carlo Bo (DESP). I suoi interessi di ricerca comprendono il mutamento generazionale, le evoluzioni dei partiti, le forme emergenti di partecipazione politica ed il dibattito intorno alle trasformazioni della democrazia. Da alcuni anni sta conducendo inoltre ricerche specifiche sull’esperienza universitaria degli studenti ed il loro rapporto con la città di Urbino.

Visit page

FABRIZIO PAPPALARDO

E’ docente presso l’università di Urbino Carlo Bo in cui insegna Sociologia della devianza e Istituzioni di Sociologia. I suoi interessi di ricerca riguardano il controllo sociale, il diritto, i minori e i movimenti sociali.

Visit page

Cristina Ciovati

Laureata in Architettura presso il Politecnico di Milano con una tesi sull’autenticità nel restauro del moderno, nel 2012 consegue il Diploma di Specializzazione in ”Beni architettonici e del paesaggio". In quest’ambito svolge attività professionale e di consulenza in cantiere, occupandosi in prevalenza della documentazione degli interventi di conservazione del patrimonio architettonico.

Visit page

Margherita Pedroni

Laureata presso il Politecnico di Milano con una tesi sul recupero dell'architettura rurale montana, nel 2015 consegue il Diploma di Specializzazione in ”Beni architettonici e del paesaggio" presso l'Università di Genova con una tesi su Santa Maria della Scala a Siena. Attualmente lavora in Myanmar come Program Officer dell'Agenzia per la Cooperazione allo Sviluppo occupandosi di conservazione del patrimonio culturale e sviluppo del turismo sostenibile.

Visit page

Alessandra Cattaneo

Architetto, specialista in Beni Architettonici e del Paesaggio, svolge attività didattica e di ricerca, occupandosi in particolare delle procedure d’intervento connesse alle problematiche politico gestionali della salvaguardia, della conservazione, della valorizzazione e del restauro. Si occupa della progettazione e programmazione degli interventi in particolarissime realtà urbane come quelle delle aree archeologiche italiane di grandi dimensioni.

Visit page

ALICE DEVECCHI

Dottoranda in Design presso il Politecnico di Milano. È laureata in Storia dell’arte presso l’Università di Urbino, dove ha insegnato Storia dell’arte contemporanea per la Scuola di Conservazione e Restauro dei Beni Culturali. Occasionalmente lavora come curatore indipendente. Attualmente la sua ricerca si interessa di arte contemporanea e social-design, senza escludere i campi dell’architettura e del design d’interni.

Visit page

FRANCESCA GASPARETTO

Restauratrice, neolaureata presso l’Università degli Studi di Urbino - Scuola di Conservazione e restauro dei beni culturali (2016) con una tesi riguardante il restauro del design degli ambienti abitati, con titolo: “Restaurare il design di un ambiente abitato. Gli arredi di Giancarlo De Carlo ai Collegi universitari di Urbino”.
Attualmente sta continuando la sua ricerca, occupata in un tirocinio post-laurea.
Ha conseguito una laurea triennale in Restauro architettonico presso l’Università di Genova (2012).

Visit page

andrea chiarolini

Ha studiato architettura presso il Politecnico di Milano, e la “Glasgow School Art – Department of Architecture”.
Ha lavorato con lo “Studio Vudafieri” e dal 2001 con lo studio Giancarlo De Carlo (Giancarlo De Carlo e Associati dal 2002) affiancato dallo studio MTa Associati dal 2005.
Ha collaborato a progetti che spaziano dall’architettura, al restauro, al disegno urbano in Italia, Turchia, Indonesia, Libano, Emirati Arabi e Oman.

Visit page